Racconti

  • All
  • Racconti inediti

Ritorno di Marina Mongiovì Immagini di Stefania Onidi   Una goccia in bilico, sull’orlo del rubinetto. Si allunga e cade giù. Risuona. Poi un’altra, e un’altra ancora. Uno sgocciolio che, istante dopo istante, diventa logorio. La goccia che scolpisce la roccia, l’acqua che si infiltra fino a raggiungere il...

Penelope alla fine s'è rotta di Savina Tamborini Immagini di Stefania Onidi   Sono a questo cazzo di telaio da anni. La mia vita è un inferno. E lui, invece? È vivo? È morto? Chi lo sa. Dal piano di sotto scatta un applauso. Mi alzo e lo sgabello cade....

Penelope di Marilena Lucente  Immagini di Stefania Onidi   ( tratto dal testo Di un Ulisse, di una Penelope, Edizioni Mutamenti, Caserta 2017)     PENELOPE Finalmente arrivavano quei momenti in cui mi dimenticavo di te. Quei momenti in cui mi sorprendevo a pensare ad altro che non fossi tu. Mentre guardavo...

Il cuore del fuoco di Giorgio Galli     Fu perché Eracle aveva paura di morire che ci trovammo in quella situazione. Quando aveva indossato quell'abito, all'inizio non aveva sentito nulla. Si era allontanato da casa provando nient'altro che un leggero prurito. Ma poi il prurito era cresciuto, era...

Clitemnestra ultimo omicidio che determina il primo tribunale liberale (riduzione da “Fuochi” di Marguerite Yourcenar) di Antonella Di Salvo Immagini di Stefania Onidi   Sugnu ‘nghuttumata Vosciènza, m’abbrucia u pettu e mi veni i lanzàri, ma p’ogni cosa c’è na ragiùni? Un mutivu? U me ciriveddu è comu un roggiu, p’ogni cosa c’àiu fattu c’è...

Le figlie di Partenope: sirene si nasce   di Francesca Vitelli Immagini di Stefania Onidi   Troppo a lungo lontano dal mare non sopravviviamo. È un richiamo ancestrale: lo sciabordio delle onde nelle orecchie, il sapore salmastro sulla punta della lingua, le goccioline che scivolando creano sentieri bagnati sulla pelle,...

EURICLEA   di Caterina Bonetti Immagini di Stefania Onidi   “Non è facile” ha esordito rigirando fra le mani un bicchiere di vetro spesso e osservando le tracce di vino rimaste sul fondo, come se stesse divinando i suoi pensieri. “Non è facile vivere solo per ricordare, per custodire un mondo...

Dentro il Silenzio. Storia di un perdono Racconto fotografico di Arianna Di Romano Autunno 2019, Monastero Ortodosso nei pressi di Iasi, Romania   Questo è il confine terreno di un incontro. spazio intimo fatto di preghiere silenziose che si elevano come piume leggere per smarrirsi in un cielo contrastato da ataviche penitenze. Mi trovo nella regione...

NOTTE IN BIANCO di Antonio Potenza Immagini di Lavinia Nocelli / Maatrice Fotogiornalista, Founder Maatrice   Corro in mutande per campi di angurie, lunghi come autostrade frastagliate, che graffiano ordinatamente la collina, guardo i miei piedi e sono impolverati dalla terra cremisi. Nelle gambe avverto un formicolio, un ronzio bruciante...

PER.SEO   Racconto inedito di Giuseppe Grafo Cinà Fotografie di Giuseppe Grafo Cinà Brano musicale "Medusa" di Mario Bajardi (Ascolta)   Nero. Scorre sul bianco. Traccia un segno continuo che si allunga su una traiettoria sinuosa, a tratti avvitandosi su se stesso. Altre ciocche serpeggiano caoticamente da un nucleo comune, formando un groviglio nero...

Appunti per un'intervista a Eco di Clara Burgio     Come sarebbe un mondo senza Eco? L’Eco fa risuonare ogni cosa, donando conforto al mondo. Un gioco magico, che i bambini conoscono molto bene, perché sanno meravigliarsi. La società di Narciso non sa entrare in uno stato originario di meraviglia...

Variazione su Zancle   di Roberto Galofaro   Immagini di Isabel Emrich   Zancle è la falce, nella lingua antica dei siculi. Falce come di luna, luce discendente dal sole e riflessa nelle onde. La città vertice è chiusa dall’infinitamente aperto, un mare la confina e un ponte d’acque, di traghettatori...

Beata la stagione che coinvolge il mondo intero in una cospirazione d'amore. Hamilton Wright Mabie   L’anno del non Natale Racconto breve di Sara Manuela Cacioppo   Ginestre. Sento le ginestre. Apro. Le faccio entrare. Mi immobilizza l’oscillare dei petali al vento. Sono calma. Il tempo ha smesso di vivere per un po’,...

Buona la prima Racconto inedito di Caterina Bonetti Immagini di Benedetta Moracchioli     La prima volta che sono scomparsa non me ne sono accorta. Avevo cinque anni e mia madre ballava scalza nei prati, l’edera verde intrecciata in testa. Il 1970 era arrivato da qualche mese anche a Rivarolo, ma nessuno...

"Le imposture" Racconto inedito di Giovanna Di Marco Immagini dal trittico La regina cieca di Tiziana Salvi (www.tizianasalvi.it) * I riferimenti a persone citate nel racconto sono frutto di invenzione     Lo pristino proponimento mio fu di narrar l’istoria di questo sacro loco. Fui però presa da gran curiosità di saperne l’intiero,...

Dissonanze (o riflessioni fuori tempo) Racconto e immagini di Samuele Mollo   L’onda sulla risacca non sa ripetersi uguale una seconda volta. Ma è solamente cambiando che resta sempre la stessa. Obbedisce soltanto al vento, che la disegna increspando la superficie dell’acqua. Il suono, come una nenia, cancella il...